« TUTTO LEGALE » Il modo DEFINITIVO per non pagare il CANONE RAI

Canone Rai: una questione da sempre spinosa, antipatica, per alcuni insopportabile. Chi non ha l’abitudine di guardare i canali Rai in televisione non comprende infatti per quale motivo debba essere costretto a pagare una tassa relativa a un servizio che non utilizza, ma alla fine i soldi sono puntualmente versati ogni anno nelle casse della Tv di stato.

Esiste però un metodo semplice e legale per non dover più pagare il canone.

Basta spedire alla Rai, tramite raccomandata con avviso di ricevuta, una dichiarazione scritta e firmata nella quale si richiede la disdetta del canone e l’effettuazione di una procedura chiamata sugellamento, ovvero il criptaggio dei canali Rai. Quest’ultima operazione dovrebbe essere compiuta da un tecnico, che dovrebbe recarsi a casa del richiedente e “oscurare” i canali dal televisore. Se però nessuno si presenta non ci sono problemi: è sufficiente dimostrare di aver spedito la lettera per ottenere il pieno diritto di non pagare più il canone.

canonerai

Se dunque a seguito della raccomandata dovessero continuare ad arrivare richieste di pagamento, l’utente può legittimamente rifiutarsi di pagare, avendo la ragione dalla sua parte. Oltretutto, qualora un tecnico Rai dovesse bussare alla porta di casa per effettuare il sugellamento, non si è nemmeno tenuti a farlo entrare, a meno che il funzionario non abbia con sé un regolare mandato giudiziario.

Il modulo con la richiesta di disdetta del canone può essere tranquillamente scaricato nel link successivo, e la domanda può essere inviata in ogni periodo dell’anno. Qualsiasi successiva esortazione di pagamento da parte della Rai non ha alcuna legittimità, e può quindi essere ignorata, eventualmente rivolgendosi anche a un avvocato oppure a un’Associazione dei Consumatori, senza timore di vedere negate le proprie ragioni.

PER SCARICARE IL MODULO TI CHIEDIAMO DI METTERE MI PIACE,
IN QUESTO MODO SOSTERRAI LE NOSTRE INCHIESTE SULLE NOTIZIE CHE VENGONO CENSURATE

[Locker] The locker [id=29] doesn't exist or the default lockers were deleted.

La procedura sopra indicata dimostra finalmente che pagare il canone Rai non è più un obbligo.

5 Responses to « TUTTO LEGALE » Il modo DEFINITIVO per non pagare il CANONE RAI

  1. e giusto se non si vede la RAI perchè pagare

  2. giuseppe says:

    Giusto, io non vedo i canali rai, perché devo pagare il canone?

  3. rosario italiano says:

    la richiesta di pagare una tassa a dir poco esagerata per un servizio che spesso lascia a desiderare e che cmq
    molti dei soldi ricavati da questa tassa vengono dati in maniera esagerata per ospiti e dipendenti ultra pagati.
    Non ritengo giusto ed equo questo tipo di gestione.

  4. ferdinando says:

    scusa, due domande
    1- ma se dal 2016 lo faranno pagare sulla bolletta enel
    2- io non ho mai posseduto un televisore cosa dovrei disdire?
    grazie per la risposta

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *