[ALLARME AUTONOLEGGI] Attenzione, due su tre TRUFFANO, ECCO COME…



TRUFFAAUTONOLEGGI

Finite le vacanze e riconsegnata l’auto a noleggio, non sempre possiamo stare tranquilli. Questo è il momento prediletto per le truffe degli autonoleggi: certo non tutte le aziende si comportano scorrettamente, ma (complice una certa “distrazione” di noi consumatori) alcuni ne approfittano per addebitarci costi non dovuti sulla nostra carta di credito.

Vediamo allora a cosa fare attenzione se è vero che, a giudicare dalle segnalazioni registrate dall’Unione Nazionale Consumatori, sembra proprio che il conto dell’autonoleggio non corrisponda quasi mai al preventivo!

1° COSA SU CUI STARE ATTENTI

In generale, possiamo dire che, per evitare sorprese è bene farsi spiegare il contenuto del contratto prima di firmarlo: se servono seggiolini, catene, navigatore o altri optional valutate se è davvero il caso di noleggiarli perché possono comportare un aumento del prezzo non indifferente; stesso discorso sull’assicurazione che potrebbe essere coperta da Kasko, ma solo su richiesta del consumatore. Inoltre, è consigliabile esaminare attentamente il veicolo per essere certi che eventuali danni pregressi siano annotati sul contratto.

2° COSA IMPORTANTISSIMA SU CUI STARE ATTENTI

Per visualizzare la seconda importantissma cosa su cui stare attenti ti chiediamo un semplice mi piace per sostenere il nostro lavoro d’inchiesta

[Locker] The locker [id=105] doesn't exist or the default lockers were deleted.

Insomma, noleggiare un’auto può regalarci una bella vacanza, ma a condizione di pagare il prezzo che si era preventivato, senza sorprese! E nel caso di reclami, ci pensiamo noi



Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *